Liberi Tutti i nostri marittimi. Liberata la Savina Caylyn. Ora Felice Natale per tutti e suonate le campane

Natale di festa a Procida
La nave era stata presa in ostaggio dai pirati a febbraio. Finisce l’angoscia di una intera comunità
La Savina Caylyn, presa in ostaggio dai pirati somali è stata finalmente liberata. I marittimi possono tornare a casa e festeggiare un Natale felice.
Procida festeggia, era in attesa e sembrava che già lunedì la situazione potesse sbloccarsi. Adesso, finalmente, la notizia più bella.
La nave della compagnia D’Amato sequestrata l’8 febbraio 2011 vicino all’isola yemenita di Socotra, ha cinque italiani a bordo. Questi i loro nomi: Giuseppe Lubrano Lavadera, comandante della nave, e Crescenzo Guardascione, terzo ufficiale di coperta, entrambi di Procida ; Gianmaria Cesaro, allievo di coperta, di Sorrento; Antonio Verrecchia, direttore di macchina, di Gaeta, ed Eugenio Bon, primo ufficiale di coperta, di Trieste.

20111221-150612.jpg

Condoglianze a Re Diego Armando Maradona per la scomparsa della mamma ” Donna Tota “

Chi ama non Dimentica , una canzone,una poesia,un nenia cantata da un giovanissimo Diego con i Pimpinela ( gruppo argentino ) Diego sarai sempre nei ns. cuori , ed oggi Ti siamo vicini per la scomparsa della Tua amata mamma Donna Tota . Noi tutti tifosi del Napoli abbiamo vissuto momenti fantastici grazie a Te . Forza King. Forza Diego. Forza Napoli.

Guarda questo video su YouTube:

11 11 11 ieri la giornata dei numeri uno

Un giorno predestinato , un giorno, una data con caratteristiche quasi binarie , una semplice riflessione su come una data possa influenzare alcuni eventi, o meglio creiamo eventi solo perché e’ quella data .
Venerdi 11 novembre 2011, alle 11, 11 minuti e 11 secondi, una data composta da cifre tutte uguali. Un evento che capita ogni 100 anni .
Venerdi 11 novembre, alle 11, 11 minuti e 11 secondi, si avrà una data e un orario palindromo di 12 cifre. Saranno infatti le 11:11:11 del giorno 11/11/11. E’ la decima volta che accade dall’inizio del 2001, dall’1 e 1 minuto e 1 secondo del primo gennaio 2001 in poi fino alle 10, 10 minuti e 10 secondi dell’ottobre dello scorso anno. Tuttavia si tratta dell’unica volta in questo secolo in cui ci sarà un tale allineamento di cifre.
In Inghilterra le 11:11:11 cadranno esattamente 11 secondi dopo il minuto di silenzio previsto per l’armistizio. E con umorismo tipico british il Guardian si chiede: “Per quest’anno potremmo allungare il silenzio di 11 secondi? Non per onorare di più i nostri caduti, ma per celebrare questa stranezza del calendario Gregoriano?” Del resto, non vivremmo abbastanza per godere di un altro momento simile.
Vi invito a riflettere che di data ” creativa ” ne e’ rimasta solo una il 12 12 12 ….vorrà dire qualcosa ?

Curr curr uaglio’ , mai nessuna canzone così adatta al momento

20111108-212529.jpg
E’ una canzone dei 99 Posse , gruppo di rottura degli anni 90 .
Il mio ricordo di questa canzone si fonde con la situazione attuale di tutti noi , di tutti noi che lavoriamo onestamente o di quelli che il lavoro lo hanno perso per colpa di politici o imprenditori disonesti . Bene curr curr uaglio’ ci fa pensare e ci fa inevitabilmente correre .

http://www.youtube.com/watch?v=lKzgCph0eSw&feature=youtube_gdata_player

27 settembre 2011 Champions League Stadio San Paolo che emozione

Napoli Stadio San Paolo 27 settembre 2011 – 2a gara del girone A si affrontano Napoli e Villareal …non trovo le parole per descrivere l’emozione di quei momenti in cui il mio amico Daniele Decibel Bellini gridava al mondo i nomi dei nostri beniamini, ma non credevo fosse possibile emozionarsi ancora di più quando la magica musica della Champions League è risuonata per tutti noi presenti allo stadio San Paolo . Più che parole affidiamoci alle immagini . Scusate il tremore …l’emozione fa brutti scherzi . Forza Napoli