Hero of New York – Thanks Chelsey Burnett Sullerberger

Sembra un po’ di rivivere il film ” Eroe per caso “di qualche anno fa che come protagonista aveva un poveraccio (un Dustin Hoffman strepitoso, che si permette ogni vezzo) che, dopo aver salvato 54 persone da un aereo in fiamme, si vede soffiare il ruolo di salvatore della patria e la ricompensa di un milione di dollari dal perfetto millantatore Andy Garcia, che specula su una scarpa come Cenerentola e, complice lo sguardo latino, circuisce la splendida Geena Davis. Che e’ una giornalista fedele al Dio Scoop …il resto lo potete vedere in dvd .
L’eroe dell’Hudson ovvero Chesley Burnett Sullerberger, un distinto signore che vive con la moglie e due figlie in un sobborgo di San Francisco, a 59 anni, dopo una breve carriera come top gun sugli F-4 e 29 anni trascorsi con la US Airways, giovedì pomeriggio ha compiuto un vero miracolo: l’atterraggio d’emergenza perfetto. E’ riuscito praticamente a far planare il suo Airbus A320 con 155 persone a bordo sulle gelide acque dell’Hudson River a Manhattan e a far mettere il salvo tutti i passeggeri. E’ stato l’ultimo a lasciare l’aereo quando ormai l’acqua aveva raggiunto la cabina. Sarebbe bastata una sbandata, un impatto troppo forte sulle acque e tutto si poteva trasformare in tragedia o in strage.
Il perfetto coordinamento delle squadre di soccorso e dei rimorchiatori nella baia di New York che hanno risposto all’allarme sono stati il secondo capitolo di questa straordinaria operazione salvezza che adesso entrerà nei manuali dell’aviazione civile.
Sully” come lo chiamano gli amici alla US Airways, oltre ad essere stato un giovane asso dell’Air Force era impegnato da tempo anche nella” Safety Reliability Methods” una società da lui fondata che studia proprio i comportamenti degli equipaggi aerei nei momenti di crisi e non c’è dubbio che d’ora in avanti la manovra che lui ha compiuto sull’Hudson River verrà ribattezzata ” atterraggio Sullerberger”.

Non solo il sindaco di New York gli ha già promesso le chiavi della città ma anche il presidente Bush ha commentato il suo eroismo inserendolo addirittura nel discorso di addio alla nazione.
Gran bel notizia non potevo non inserirla con un video in lingua originale .