Capperi ci hanno scoperto

Capperi ci hanno scopertoRiporto un articolo apparso oggi su La Sicilia . it : Isole Eolie LIPARI (MESSINA) – Capperi e malvasia spacciati per eoliani, in realtà provenienti dal Marocco e da Marsala: è l’ultima frontiera della contraffazione, che avrebbe fruttato ai “falsari” un fatturato milionario, e su cui ora indagano i carabinieri del Nas di Catania. L’inchiesta è coordinata dalla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto. I militari stanno effettuando controlli nelle aziende di produzione e in alcune attività commerciali per appurare la provenienza dei prodotti. In esclusiva ho ottenuto una intervista con i diretti interessati  …i quali hanno subito esclamato Capperi ci hanno scoperto !!! :-) :-(

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>